Grazie al contributo di:

novità agenda

Il canto popolare è l'espressione spontanea di un popolo e ne interpreta i sentimenti e le aspirazioni; in esso si rispecchiano i vari fattori ambientali, le tradizioni e le rievocazioni.

Il canto popolare con i suoi lazzi vivaci, le loro romantiche e laceranti passioni, i buoni sentimenti, le lacrime, la realtà quotidiana, l'attenta descrizione delle condizioni popolari, sono il significativo percorso attraverso cui passa la canzone dialettale: un'arte un tempo ritenuta povera e spesso ridotta a semplice "maniera" che invece negli ultimi decenni ha ricevuto le attenzioni dei critici, e le riflessioni degli studiosi, che le riconoscono quella dignità culturale che le aspetta.