Grazie al contributo di:

novità agenda
Home La Pro Loco Pubblicazioni

Il Brigantaggio lucano nella letteratura disegnata

Copertina del volume

Nel 2008 l'Associazione Pro Loco di Filiano ha dato alle stampe il volume "Il Brigantaggio lucano nelle letteratura disegnata" curato da Vito Sabia.

Il brigantaggio, quale fenomeno sociale, politico e criminale, viene esaminato per la prima volta oltre che nel dipanarsi di quel lungo periodo storico nel quale è sorto ed è proliferato, anche nella "letteratura disegnata"... nel fumetto, aprendo così una "finestra" su un mondo di emarginazione, di povertà, di prevaricazioni, di sofferenze e, spesso e volentieri, soprattutto di crudeltà, di cui la storia, per lo meno quella che si rifà ai grandi eventi e ai loro protagonisti, non sempre ha lasciato adeguata memoria.

"

Il brigantaggio, quale fenomeno sociale, politico e criminale, viene esaminato per la prima volta oltre che nel dipanarsi di quel lungo periodo storico nel quale è sorto ed è proliferato, anche nella “letteratura disegnata”… nel fumetto, aprendo così una “finestra” su un mondo di emarginazione, di povertà, di prevaricazioni, di sofferenze e, spesso e volentieri, soprattutto di crudeltà, di cui la storia, per lo meno quella che si rifà ai grandi eventi e ai loro protagonisti, non sempre ha lasciato adeguata memoria.

(Vito Sabia, dall'introduzione al volume)

"