Grazie al contributo di:

novità agenda

2012 2018 acermontis affascinatura Agromonte alcol alzheimer amicizia anagrafe canina Angelo Raffaele Pace Aniello Ertico Anna Oxa Anna Rivelli Annamaria Corbo annessione anniversario ANSPI Antonio Bavusi antonio guastamacchia Antonio Salerno Antonio Saluzzi archeologia area di sosta area picnic arte articolo ArtPerformance assemblea assessore Aurelio Pace autonomia comunale AVIS Filiano Banda Osiris banner Basilicata Basilicata Wiki bastoncini di carta befana beneficenza biblioteca bici bilancio biscotto borghi bosco brigantaggio bullismo caccia al tesoro caduti calcio calendario camper campo da tennis campo di calcetto campo scuola campo sportivo cani Cantariedd capitale carabinieri caravan Carmen Pafundi Carmen Salvatore Carmen Santarsiero Carmine Cianciarulo Carmine Crocco Carnevale celiachia cena cerimonia Chiesa S. Giuseppe chitarra cimitero Cine Foto Gruosso cipresso calvo commemorazione concorso fotografico concorso presepe consiglio comunale Consorzio Pro Loco contributo ConTurBand convegno corso corso di dizione costituzione Crescenzia Lucia Cristina Greco Cristo morto CROB Rionero Croce Rossa Italiana cucia Cultura De Ruggieri decennale dialetto dieta Dino Rosa disabilità dislessia dizione Domenico Gruosso don Mariano Spera Donatantonio Martinelli Donatella Oppido Donato Imbrenda donne lucane Dragon Folk Dragonetti E...state a Filiano educazione micologica Elena Musci elezioni enogastronomia equitazione escursione escursionismo estate estate a filiano estate ragazzi estrazioni petrolifere etica Fabio Amendolara facebook favole favole a merenda Ferragosto Festa del Libro Festa della Donna Festa della Musica Festa Patronale Fiabe lucane Filiano Filiano Music Live fionda flash mob focaccia Fondazione Porta Coeli Fondazione Porta Coeli Forenza formaggio Forum C63 foto fotografia Francesco Cappiello Francesco Cioffredi Francesco D'Adamo Francesco Ranaldi Francesco Santoro Franco Sabia frittata fumetti fumetto funghi furcedda fustulutat Gesù Gianluca Lagrotta Gianni Rodari Ginestra giochi giochi tradizionali giornalismo d'inchiesta Giornata regionale Pro Loco giovani Giovanni Lettieri Giuseppe Lupo Giuseppe Nella Giuseppe Palumbo Giusi Macchia Gruosso Domenico GSLG handicap I Pisconi i tind'l il castello il ragno Illaria Moscardi importanza della vita internet Iscalunga Istituto Comprensivo Kaotic Souls karate l'arca la furmicula laboratorio creativo Lacerenza Domenico Lacerenza Mariantonietta Lagopesole latticini Lavello Lavieri edizioni leggi razziali lettura Lisa Romualdi logo Loredana Albano Lu Muzz'c lu panar lu prime muzz'c lu strumele lucanum Lucia Crescenzia Lucia Santarsiero Luciano Colucci Luisa Cherubini maiale mammella manovre di disostruzione Mara Sabia Maratea maratona Maria Ad Nives Coviello Maria S.S. del Rosario Maria Santarsiero Maria SS. del Belvedere Matera matera2019 Maurizio Picariello mazza a ppicule medioevo menopausa mesolitico Michele Miglionico micologia mietitore Mirko Gisonte Monte Caruso Montescaglioso mostra di pittura mostra fotografica museo Museo Carpini Museo Civico Antiquarium Musica dal vivo musica popolare Natale natura neolitico Nicola Martinelli nonni Nur ocra Officine Popolari Lucane OLA OPAC orchidea ordinanza organo a canne Padre Pio pala lignea palmenti Pancrazio Toscano Paola Nicolini Paola Russo parcheggio Parrocchia "Maria SS. del Rosario" Pasqua Pasquale Pace passeggiata Passione di Cristo pasta Patrizia Del Puente pecorino periodici petrolio picnic Pietro Dommarco Pino Gallo pisconi pittura pitture rupestri poema poesia Pompa Raffaele pranzo preistoria Premio UNPLI presentazione libro presepe presepe vivente prevenzione alcol Prima che tutto accadesse privacy Pro Loco Pro Loco Filiano pubblicazione pubblicità quadri plastici Quaresima quotidiani raccolta differenziata Raffaele Pellegrino rassegna stampa re chinghe prete religione Renato Ciavola restauro ricerca libri rinvio Rionero riparo ranaldi riserve antropologiche Roberto Cammarelle Rocco De Rosa Rocco Franciosa Rocco Mancuso Rocco Scotellaro Sagra salsiccia santuari saperebas SBN Scala 40 Scalera scinnandíne scuola scuola dell'infanzia scuola primaria scuola secondaria Sebina segui le tracce Servizio Bibliotecario Nazionale servizio civile shoah sicurezza sindaco solidarietà Sorgente Imperatrice sorgenti Spacciaboschi sponsor sport staccia storia strazzata Tania Lacriola tarantolati telefono tendostruttura testimonianza Tex Willer tintle tiroide tombolata torneo di scopa Touring Club Italiano tozzamuro tradizioni tratturi trekking tressette tumore tumore alla mammella Tuppo dei Sassi turismo Unibas Unicef UNPLI Unpli Basilicata uova uovo Via Crucis via lucis vino Vitalba Calcio Vito Bochicchio Vito Filippi Vito Sabia vivente volontari del soccorso Walter Carretta web Wiki Loves Basilicata Zétema zucchine zumba

Abb' = si meraviglia delle cose o azioni altrui
Abbà = ingannare, burlare
Abbàt = preso in giro, ingannato
Abbend-t = riposati
Abbinghiat' = sazio, dopo il pascolo
Abbn-dato = riposato
Abbòla = vola
S'abbotta = si sazia
Abbranculàto = persona che fa cadere le cose dalle mani
M'n' abbr-ògna = mi vergogno
Abbrù-ugnùoso = persona vergognosa
Abbucquàt' = vino dolce e saporito
N’ abbuòl =fare il volo
Abbusquà = dare botte
Av’ abbusquat’ = una persona che ha avuto le botte
Abbut-t’ = saziati!
Abbuttato = gonfiato
Abù-vurà = abbeverare animali
L’ abbu-vuratore = abbeveratorio
Abbuzzuquàto = abbuffato
Abb-zzeff’ = molto, avere cose a sufficienza
L’acc’ = il sedano
Accaffarato = soffocato
L’Accalissa = esclissi
Accap-abbadd’ = in discesa
Accapp-ddat’ = pieno, colmo
Accassàt’ = sposato
Accera-accera = uno di fronte all’altro
L’Accetta = accetta (utensile)
Acchè? = cosa? che?
L’Accheia = la compagnia, stare insieme al gioco
La Acchia = l’asola
Gl’ Acchiàl’ = gli occhiali
N’Acchianata = una salita
Vai Acchiann’ = vai trovando
Acchiarrìa = troverai
L’hai Acchiat? = l’hai trovato
Acchiùppulato = attappato
Acch-l = trovalo
N’ Acciata = abbuffarsi di qualcosa
L’Acciatore = il lardo fatto a pezzettini
M’so’ Acc-m-ntat’ = ho litigato
L’ Accirmatura = cima del tetto
Accis’ = ucciso
Accittut’ = zittito
M’ Acc-menta = mi da fastidio
Accogl’ = raccogliere
Accogn’ = raggiungere
M’ Accopa l’aria = perdo l’aria, mi manca l’aria
Accu-ùato = nascosto
Accucumàt’ = accovacciato
Accummenza = comincia
Accunzat’ = es sere salariato
L’ Accurciator’ = scorciatoia
Accusciutà = tranquillizzare
Accusciutat’ = calmato
Accussì = così
Accussì – accullì = così – colà
Accòva-accòva = giocare a nascondino
R’ Accit’ = l’aceto
L’ Acn’ = acino di uva, di grano
L’ Acinato = vino bollito mescolato agli acini d’uva
Accinicat’ = affaccendato, impegnato in qualcosa
Acizz’ = acido
Acqua-ciocia = acqua insipida
L’ Acquara = la rugiata
L’ Acqua-sala = pan pagnato con acqua e sale
L’Acqua-tèbta = acqua tiepida
L’Acqua-triglia = neve sciolta
L’Acqua-tròvola = acqua torbida
L’Acqua-vita = l’urina
L’Acquàta = annacquato (vino mescolato con l’acqua)
La Addina = gallina
La Addina-faraona = gallina faraona
Lu Add-naro = il pollaio
Addrizza = metti l’oggetto diritto
Adduc-m’ = portami
Addù-vina = indovina
Addumurato = persona che si trattiene troppo
Addurmùt’ = si è addormentato
L’hai Addu-vu-nat’ = l’haiindovinato
Affasc-nato = preso da malacchio
Affiaccùt’ = stanco
L’Affilatòra = affilatura (affilare lame)
Affuquat’ = soffocato (boccone andato storto)
L’ A’ gato = pianta spinosa
L’ Aggi’acchiàto = l’ho trovato
L’Aggietta = con giudizio
L’Aglio = aglio
L’Agliànna = la ghiandola
R’ A’iète = pianta erbacea
L’A’in’ = l’agnello
Ain-scescia = la monta delle pecore
Alabbient’ = a riposa, senza far niente
Ala-mbètt-la = quasi nudo
Alà-mbrù-visa = una persona che arriva all’improvviso
Ala-mmìcca = poco da mangiare, stare quasi digiuno
Alammasòna = dimora delle galline
Alammèrsa = al rovescio
Ala-musc-quarèdda = starsene a dorso nudo
Alangapone = senza cappello
Alangaretta = andare scalzo
Alan-greta = andare a marcia indietro o vestito alla rovescia
Atlante = persona galante
Alantrasatta = all’improvviso
Alanùra = nudo
Alar-frisch’ = al fresco
Ala-sacresa = all’improvviso
A-la-sbbina = supino
A la schetta = all’improvviso
A-la scura = al buio
A la squarcegna = persona che porta il cappello a metà testa
A la zùarra = alla zuava
Alert’ = in piedi
Gl’ Alimient’ = animali
Tutt’ Alìria = tutto per aria, in disordine
A  labbìent’ = a riposo, senza lavoro
Allangùs’ = che mangia frettolosamente
La Allarìa = la galleria
Alà-r-para = al riparo
Allasch’ = lontano
Allascianàt = sdraiato
All-cchett’ = perfettamente
Alliend-l’ = allentato, liberalo
L’Allizza = lo sbadiglio
Allizziescia = persona che sbadiglia sempre
Allucculèscia = pianto di un cane
L’Alma = l’anima
Gli Aluòbb’ = fango, melma
Am-scimmiat’ = abbiamo scimmiottato, scherzato
Ama-scì = dobbiamo andare
Amàr’ = amaro
R’ Amaren = le amarene
N’ Ambiziona = l’invenzione
L’ America ‘mbunn’ = L’America lontana
Ammaccà = ammaccare (il grano, le fave, etc.)
Ammagliàto = un’animale castrato
Gli ammàli = i gambali
Ammalvat’ = afflosciato
Ammarrat’ =otturato
Ammarruquat’ = demoralizzato
L’Ammasciatàra = ambasciatore
Ammà-ulata = una pianta afflosciata
Ammenta-ammenta = di persona che fa fatica a ricordare
Lu Ammiere = il trapezio (arnese per appendere il maiale)
L’Ammìria = l’invidia
Ammirìuso = invidioso
Ammulà = limare, affilare una lama
Fac Ammola-ammola = si dice di lama di coltello che non taglia
L’ Ammola-fruò-v-c’ = l’arrotino
L’Ammolatora = mola, pietra dura usata per affilare lame
Ammònd’ = sopra, in alto
L’Ammòrta-lamb-iùni = arnese per spegnere i lampioni (antico)
Ammòsch-n’ = mucche che scappano quando prendono la mosca
Ammucciàto = accovacciato
Ammuòrt-l’ = spegnere la luce o il fuoco
Ammurràto = si dice di una persona musona, incavolata
Ammurtàto = spento
Ammussàt = stare col muso lungo, offeso
R’ Amòre = le more
Lu Ang’ = il gancio (traino ecc.)
Anghiùto = riempito
L’Angìna = bastone con punta piegata
L’ Anginiedd’ = piccolo gancio a S
Annàsch’-ièscia = persona che va odorando
Annauzulà = origliare
M’ so’ Annuzzat’ = mi si è fermato qualcosa il gola
L’ Antìle = telaio di finestra o porta
R’ Anucedd’ = le noccioline americane
L’ Anziètata = ansia
So’ Anzùto = sono uscito
Appannaccàto = addormentato
Appannàt’ = lasciare la porta socchiusa
Appà-ruàto = spaventato
Appenn’ = appendere
N’ Appicc’ = un fiammifero
Appiccià = accendere, incendiare
L’ Appienn’-panni = appendi-abiti
Appienn-l’ = appendilo
Appuòsc-l’ = poggiare, posare
M’ so’ Appuscìàto = mi sono coricato
N’ Appizz-cata = una salita
A Garà = andare ad arare il terreno
L’ Aramègna = la gramigna
Arangita = lardo acido
L’Ardica = l’ortica
Nu Ardòr’ = un bruciore di stomaco
L’ Ar-giètta = il riposo
L’ Aria = aia (spazio di terreno battuto)
Aròce-aroce = dolce dolce
N’ Ar-pièzz’ = tirare a campare
Arrà ciuppà = racimolare, poco alla volta, qualcosa
Arracquà = innaffiare
Arrafòr’ = fuori, all’aria aperta
Arrambògna = cantare a sfottò verso qualcuno
Arramòne = persona vecchia e malandata
Arrànzat’ = affacciati
Arrascià = arredare
Arràvugliato = ben coperto, difeso dal freddo
Arrazzènta = vivace (donna vivace)
Arrèsce = ubbidiente
Arrìalato = regalato
Arrigittàto = acquietato dopo il pianto
Arrimirià = rimediare, risolvere una faccenda
Fac’ Arrinn’ – zilà = far inquietare senza una ragione
Arriquià = riposare
Gli Arrìsi = ferire provocate dal garrese
Arrì-sinì = far posare il vino
Arrisiriàto = raccolto
Arriv-rerg’ = arrivederci
Arrizziccà = rimproverare una persona
Arrizz’-chescia = inquietarsi
Arròciola = attorciglia
Arròtola = es. il vento rotola su se stesso
Arripp’-lato = tirato di pelle
Arri-p-zzato = rattoppato
So’ Arruàto = arrivato
Arrubbà = rubare
Arruciulàto = attorcigliato
Arrugnulàto = raggomitolato
Arrumà = domare una persona che dà fastidio
Arrunnàto = raccolto
Arrustùto = arrostito
Arruzzùt’ = arrugginito
Ars’ = bruciato
L’ Articulàta = reticolato, recinto
L’ Artière = un’arte (del fabbro, del muratore, ecc.)
Arrì vigliàto = svegliato
Lu Arzòne = il garzone
L’ Ascia = ascia, arnese, utensile
Assà-p-t’ = insipido, privo di sapore
Assarì = ssenti bene
Assètt-t = siediti
L’Assùgghia = l’assugna, arnese per cucire le scarpe
Assulacchià = sternersi al sole
Assuògl-l’ = scioglilo, slegalo
Assù-prà = smontare dal lavoro
Assuquà = asciugare
Assuquàto = asciutto
L’ Assuquatòre = asciugamano
Ast’-at’ = castigato
Na Astema = una bestemmia
Gl’ Atrìgn-l’ = vischio
La Atta = la gatta
Attaccàt’ = legato
Nun vol-Attenn’ = non vuole obbedire
Sotto Attìglia = sotto l’ascella
Attizzà = attizzare il fuoco
Attillàto = aderente
L’Attòne = l’ottone
Attùnn’ = completamente
Attuòrn’ = intorno
Gl’ Auciedd’ = gli uccelli
Gl’ Aucièu-z’ = i gelsi
R’ Aulècine = le prugne
Auràm’ Dio = auguriamo Dio
Gl’ Auru-cchìn = gli orecchini
R’ Aurecchitedd’ = le orecchiette
Dramm-Aurenzia = dammi retta
Aùria = auguri
Aut’ = alto
L’ Autàr’ = l’altare
Lu Autò-n’= trogolo, mangiatoia per maiali
Auz-t’ = alzati
Avanza = avanzi
Aviett’ = presto
Avìt-t’ = evita
L’ Azzàr’ = acciaio
Azzangàt’ = sporcato
Azzuppàt’ = sbattuto