Grazie al contributo di:

novità agenda

2012 2018 acermontis affascinatura Agromonte alcol alzheimer amicizia anagrafe canina Angelo Raffaele Pace Anna Oxa Anna Rivelli Annamaria Corbo annessione anniversario ANSPI Antonio Bavusi antonio guastamacchia Antonio Salerno Antonio Saluzzi archeologia area di sosta area picnic arte articolo ArtPerformance assemblea assessore Aurelio Pace autonomia comunale AVIS Filiano Banda Osiris banner Basilicata bastoncini di carta befana beneficenza biblioteca bici biscotto bosco brigantaggio bullismo caccia al tesoro caduti calcio calendario camper campo da tennis campo di calcetto campo scuola campo sportivo cani Cantariedd capitale carabinieri caravan Carmen Pafundi Carmen Santarsiero Carmine Cianciarulo Carmine Crocco Carmine Maio Carnevale celiachia cena cerimonia Chiesa S. Giuseppe chitarra cimitero Cine Foto Gruosso commemorazione concorso fotografico concorso presepe consiglio comunale Consorzio Pro Loco contributo ConTurBand convegno corso corso di dizione costituzione Crescenzia Lucia Cristina Greco Cristo morto CROB Rionero Croce Rossa Italiana cucia cultura De Ruggieri decennale dialetto dieta Dino Rosa disabilità dislessia dizione Domenico Gruosso don Mariano Spera donatantonio martinelli Donatella Oppido Donato Imbrenda donne lucane Dragon Folk Dragonetti E...state a Filiano educazione micologica Elena Musci elezioni enogastronomia equitazione escursione escursionismo estate estate a filiano estate ragazzi estrazioni petrolifere etica Fabio Amendolara facebook favole favole a merenda Ferragosto Festa del Libro Festa della Donna Festa Patronale Fiabe lucane Filiano Filiano Music Live fionda flash mob focaccia Forenza formaggio Forum C63 foto fotografia Francesco Cappiello Francesco Cioffredi Francesco D'Adamo Francesco Ranaldi francesco santoro Franco Sabia frittata fumetti fumetto funghi furcedda fustulutat Gesù Gianluca Lagrotta Ginestra giochi giochi tradizionali giornalismo d'inchiesta Giornata regionale Pro Loco giovani Giuseppe Lupo Giuseppe Nella Giuseppe Palumbo Giusi Macchia Gruosso Domenico GSLG handicap I Pisconi i tind'l il castello il ragno importanza della vita internet Iscalunga Istituto Comprensivo Kaotic Souls karate l'arca la furmicula laboratorio creativo Lacerenza Domenico Lacerenza Mariantonietta Lagopesole latticini Lavello Lavieri edizioni leggi razziali lettura Lisa Romualdi logo Lu Muzz'c lu panar lu prime muzz'c lu strumele lucanum lucia crescenzia Lucia Santarsiero Luciano Colucci Luisa Cherubini maiale mammella manovre di disostruzione Mara Sabia maratona Maria Ad Nives Coviello Maria S.S. del Rosario Maria Santarsiero Maria SS. del Belvedere Matera matera2019 Maurizio Picariello mazza a ppicule medioevo menopausa mesolitico micologia mietitore Monte Caruso montescaglioso mostra di pittura mostra fotografica Museo Carpini Museo Civico Antiquarium Musica dal vivo musica popolare Natale natura neolitico Nicola Martinelli nonni Nur ocra Officine Popolari Lucane OLA OPAC ordinanza organo a canne Padre Pio pala lignea palmenti Pancrazio Toscano Paola Nicolini Paola Russo parcheggio Parrocchia "Maria SS. del Rosario" Pasqua Pasquale Pace passeggiata Passione di Cristo pasta Patrizia Del Puente pecorino periodici petrolio picnic Pietro Dommarco Pino Gallo pisconi pitture rupestri poema poesia Pompa Raffaele pranzo preistoria Premio UNPLI presentazione libro presepe presepe vivente prevenzione alcol Prima che tutto accadesse privacy Pro Loco Pro Loco Filiano pubblicazione pubblicità quadri plastici quaresima quotidiani raccolta differenziata Raffaele Pellegrino rassegna stampa re chinghe prete religione Renato Ciavola restauro ricerca libri rinvio Rionero riparo ranaldi riserve antropologiche Roberto Cammarelle Rocco De Rosa Rocco Franciosa Rocco Mancuso Rocco Scotellaro Sagra salsiccia santuari saperebas SBN Scala 40 Scalera scinnandíne scuola scuola dell'infanzia scuola primaria scuola secondaria Sebina segui le tracce Servizio Bibliotecario Nazionale servizio civile shoah sicurezza sindaco solidarietà Sorgente Imperatrice sorgenti Spacciaboschi sponsor sport staccia storia strazzata Tania Lacriola tarantolati telefono tendostruttura testimonianza Tex Willer tintle tiroide tombolata torneo di scopa Touring Club Italiano tozzamuro tradizioni tratturi trekking tressette tumore tumore alla mammella Tuppo dei Sassi turismo Unibas UNPLI Unpli Basilicata uova uovo Via Crucis via lucis vice sindaco vino Vitalba Calcio Vito Bochicchio Vito Filippi Vito Sabia vivente volontari del soccorso Walter Carretta web Zétema zucchine zumba

Home Servizi Informagiovani

Lettera di presentazione

Il principale obiettivo della lettera di presentazione è quello di entrare in contatto con l'azienda e catturare l'attenzione del selezionatore con lo scopo di ottenere un colloquio.
Per questo motivo la lettera che accompagna e introduce il curriculum vitae è meno schematica e più spontanea del curriculum.
Senza ripetere il contenuto del curriculum allegato, sfruttate questa occasione per chiarire aspetti della vostra personalità e per mostrarvi fortemente motivati a lavorare per quell'azienda, ovvero specificate in poche righe:
i destinatari, ma personalizzata con riferimenti a caratteristiche specifiche dell'azienda cui è indirizzata (prodotti, marchi di prestigio, espansione sul mercato, ecc.) o a caratteristiche proprie che potrebbero interessare l'azienda.
Qualche altro consiglio :
1. chiarite che siete interessati proprio a quel lavoro, perché fortemente motivati;
2. evitate toni burocratici e troppo formali;
3. usate uno stile disinvolto, sicuro e chiaro;
4. usate la prima persona;
5. non commettete errori. Se sbagliate, evitate cancellature;
6. scrivete la lettera al computer (scrivete la lettera a mano solo se richiesto esplicitamente dall'azienda);
7. conservate sempre una copia della lettera;
8. inserite la data e la firma in originale;
9. specificate che allegate il curriculum.
Manoscritta o dattiloscritta ?
La lettera manoscritta
La lettera manoscritta ha il vantaggio di testimoniare che è stata scritta appositamente per quella specifica azienda. Può permettere all'azienda di effettuare un'analisi grafologicaPuò essere svantaggioso scrivere a mano una lettera di presentazione se si possiede una grafia difficilmente leggibile: si rischierebbe di indisporre in partenza il destinatario!
La lettera dattiloscritta
La lettera dattiloscritta assicura certamente una più agevole lettura da parte di chi la riceve.
Conferisce un senso di ordine e di chiarezza al testo. Ha lo svantaggio di risultare più anonima e può far pensare che si tratti di un "file standard" che viene inviato indifferentemente a tutte le aziende.
La struttura
E' importante non dimenticare nessuna delle parti fondamentali di cui si compone una lettera di presentazione:
2.a. dati personali
2.b. dati dell'azienda
2.c. corpo del testo
2.d. firma
2a. Per quanto riguarda i dati personali, sono indispensabili:
· nome e cognome
· indirizzo
· numero di telefono
Questi dati possono essere scritti in alto a sinistra sul foglio oppure in basso a sinistra; in questo caso è consigliabile separarli dal resto del testo con una linea continua.
2.b. I dati dell'azienda devono comprendere:
· nome dell'azienda
· nome della persona a cui si indirizza - "Alla cortese attenzione di:"
· indirizzo
2.c. Il corpo del testo: Cosa scrivere?
Per quanto concerne il testo vero e proprio è bene iniziare sempre rivolgendosi alla persona e non parlare ad una generica e "spettabile" azienda: usate frasi del tipo: "Egregio Dottore/Signore/Ingegnere" per gli uomini, o "Gentile Dottoressa/Signora" per le donne.
se non conoscete il titolo della persona a cui scrivete è sempre meglio usare "Dottore/Dottoressa" piuttosto che un semplice "Signore/Signora".
Per quanto riguarda il contenuto della lettera, possiamo prendere in considerazione due casi generali:
I° Caso
Risposta ad un annuncio
Fate sempre riferimento esplicito all'inserzione cui state rispondendo.
Nel parlare di voi, fate leva su quelli che sono i requisiti richiesti dall'azienda. Quindi tenete sempre sott'occhio l'annuncio mentre scrivete.i motivi che vi hanno portato a scegliere la professione e anche perché il vostro interesse è proprio caduto sulla ditta in oggettouna frase esplicita in cui dichiarate il vostro interessamento al posto: "Mi permetto di presentare la mia candidatura per il posto di…"un riferimento al curriculum vitae che allegatele formule rituali di saluto e ringraziamento a conclusione della lettera l’indicazione degli allegati
II° Caso
Candidatura spontanea
Motivate sempre la vostra candidatura ed esplicitate le aree di interesse: perchè volete lavorare in quella azienda e cosa vi piacerebbe fare.
Cercate di fare riferimento all'azienda: il nome, il settore merceologico, il posizionamento sul mercato. Questo renderà la vostra domanda un po' più personalizzata.
Prima di scrivere, cercate di informarvi sull'azienda, tramite articoli sui giornali, persone che la conoscono, ricerche su internet, etc.
ESEMPIO DI LETTERA DI RISPOSTA AD UN'INSERZIONE SUL GIORNALE
SERGIO ROSSI
Via d'Italia, 44
00100 ? Roma
Roma, 6 marzo 1999
Spettabile
AZIENDA S.r.l.
Casella Postale n. 33
00100 ? ROMA
Oggetto: Inserzione su quotidiano "IL QUOTIDIANO" Rif 200
Con riferimento all'inserzione pubblicata sul quotidiano "IL QUOTIDIANO" del 5 marzo u. s., vorrei sottoporre alla Vostra attenzione il mio curriculum vitae, augurandomi che possa essere di Vostro interesse.
Sono un neolaureato in Economia e Commercio, interessato al settore Marketing ed alla Comunicazione.
Sono dinamico, creativo e predisposto alle pubbliche relazioni. Ho uno spiccato senso del dovere e sono pieno di entusiasmo.
Pur non avendo maturato alcuna esperienza "sul campo" sono sicuro di riuscire a sviluppare, in breve tempo, le competenze specifiche che sono richieste nell'inserzione.
Resto a disposizione per qualsiasi chiarimento e approfondimento e nell'attesa Vi porgo distinti saluti.
Allego il curriculum vitae con il consenso al trattamento dei dati personali da me forniti.
Firma
ESEMPIO DI LETTERA DI AUTOCANDIDATURA
LUCA VERDI
Corso Rinascimento, 23
00100 ROMA
Roma, 25 maggio 1999
Spettabile AZIENDA S. r. l.
Via Fiume, 40
30170 VENEZIA
Oggetto: Autocandidatura
Mi chiamo Luca Verdi e sono un neolaureato in Economia e Commercio, laureato il 15 novembre 1998 presso la Facoltà di Economia dell'Università di Venezia.
Se è naturale che noi giovani abbiamo poca esperienza lavorativa, io almeno ho cercato di ottenere una buona preparazione scolastica.
Sfogliando CareerBook '99 di Repubblica ho trovato il Vostro recapito e per il futuro mi piacerebbe lavorare nell'ufficio progetti di una grande azienda come la vostra.
All'ultima esposizione ho notato la Vostra linea. Pur essendomi piaciuta molto, credo che si potrebbero apportare dei miglioramenti con una maggiore attenzione agli aspetti del marketing.
Mi farebbe piacere presentarVi personalmente alcune proposte che ho elaborato e che potrebbero interessarVi.
E' per questo motivo che Vi invio in allegato il mio curriculum vitae, sperando di avere il piacere di incontrarVi in modo da valutare l'opportunità di una collaborazione all'interno della Vostra azienda.
Colgo l'occasione per porgerVi cordiali saluti.
Allego il curriculum vitae con il consenso al trattamento dei dati personali da me forniti.